Debutta “Sarajevo, mon amour”, ecco com’è nato

Correva l’estate dell’anno 2018, e la mia compagnia teatrale, Farmacia Zooè, stava cercando una nuova storia da raccontare. Non una storia qualsiasi, una storia che potesse far riflettere su una semplice domanda: “chi vince, al gioco dell’odio?”

Eh già, perché in quel momento era iniziato ad andare particolarmente di moda il razzismo, e l’Italia rigurgitava fascismo come una ferita che spurga. L’arte non risponde ma sa porre le domande, e noi quella ce la volevamo fare.Io stavo scrivendo

Chi ci segue sa che raccontiamo storie vere, che si riaffacciano dopo anni, e spesso abbiamo la sensazione proprio per essere ri-raccontate.

Io stavo scrivendo “La sposa volante” (Ed. Scatole Parlanti). Se l’avete letto sapete che Agata, la protagonista, è una fotoreporter di guerra, e che c’è un capitolo dedicato alla sua esperienza durante l’assedio di Sarajevo. Sono stata tre volte a Sarajevo, ma com’è normale, per scrivere quel capitolo ho utilizzato internet per fare alcune ricerche. E lì mi sono imbattuta nella storia di Bosko Brkic e Admira Ismic, “Romeo e Giulietta dei Balcani”.

Oltre ad avermi affascinata oltre ogni limite, e commossa, questa storia ha travalicato dal mio libro a uno spettacolo teatrale che, dopo un viaggio a Sarajevo nell’ottobre del 2018, una lunga ricerca drammaturgica curata da Gianmarco Busetto (anche autore del testo) e dalla sottoscritta, con l’essenziale contributo di Marco Duse e Pietro Zotti, debutterà giovedì 10 settembre 2020 alle 22.00 presso il Chiostro degli Olivetani di Rovigo, nell’ambito del Festival Opera Prima.

Ringrazio tutti coloro che ci hanno sostenuti e in particolare la giovane compagnia FZU35 – Flowing Streams, che ha consentito con il proprio lavoro a noi di essere attori sulla scena e registi al contempo, la danzatrice Elena Friso per il supporto alla regia dei movimenti, il Teatro del Lemming ed Estro Teatro/Fantasio Festival Internazionale di Regia Teatrale.

Qui i biglietti in prevendita: www.festivaloperaprima.it o su liveticket.it.

Qui potete acquistare “La sposa volante”: www.scatoleparlanti.it, in tutti gli store online, e ordinandolo in tutte le librerie d’Italia!

#farmaciazooè #sarajevomonamour #debutto #festivaloperaprima

Facebook